Seleziona Pagina

Opinioni in libertà

Opinioni in libertà

Mi riferisco al così chiamato Corona Virus.
Premesso che ognuno di noi è libero di pensarla come vuole in merito e quindi di avere un’opinione personale, quindi anche io, penso che siamo sempre più in preda di una isteria collettiva e per quel che mi riguarda, volutamente provocata per scopi ed interessi personali.
Ovviamente non dico che il Virus sia un accadimento da prendere alla leggera, ma credo che bisognerebbe fermarsi un attimo, spegnere la centrifuga e far funzionare il cervello per davvero.
Intanto, bisognerebbe farsi una domanda e come sempre: Perchè?
Perchè succede tutto questo? E poi da qui possono partire le considerazioni e le eventuali risposte alla domanda.
Ognuno può pensarla come vuole, ma sempre per quel che mi riguarda, il pensare ad esempio di poter bloccare un Virus, che ha colpito una zona, un territorio, una nazione, popolata da un miliardo e mezzo di persone, oggi, in piena globalizzazione e libero scambio di merci e di persone, sia pura e mera follia. Usando parole meno forti, sia perlomeno ingenuo e fantasioso.
Si sentono cose assurde in merito al come difendersi da un eventuale contagio, persino “tossire sul proprio braccio”, cosa che nemmeno Walt Disney avrebbe mai pensato di raccontare in un fumetto. Eppure, lo si dice, lo si è detto, e come Informazione.
Ora a prescindere tutto questo, viene da domandarsi appunto perchè questo virus sia in circolazione, a causa di chi, per colpa di chi e appunto un eventuale perchè.
E di risposte e spiegazioni ne sono state date, ce ne sono più che a sufficienza e fornite da persone che hanno tutti i requisiti per poter parlare e quindi, darne.
Sta di fatto, che il Mondo intero è terrorizzato, terrorizzato da una cosa certamente grave e pericolosa, ma che al momento ha fatto meno morti di quanto ne abbiano provocato le punture di insetti come la Vespa.
Non siamo di fronte alla “Spagnola” una forma influenzale che fece 50 milioni di morti.
Tanto per dirne una.
Ma siamo terrorizzati allo stesso modo se non di più.
E mi pare che di “terrori” se ne siano vissuti parecchi in questi ultimi anni, e sembra proprio che terminato o attenuato uno si riparta con un altro…
Terrorizzati a tal punto che si incominciano a vedere i primi episodi di “razzismo” nei confronti di Cinesi, di persone che hanno solo la colpa di essere Cinesi. Follia pura.
E quindi a chi giova tutto questo terrore che colpisce le popolazioni, se non il mondo intero.
Di solito, a chi comanda, a chi governa, perchè tramite il terrore, la paura, la gente accetta poi qualsiasi “soluzione” venga presentata e offerta.
Inoltre, così fosse, nel caso di virus o malattie infettive, c’è chi sicuramente ci guadagna e in termini economici: chi fabbrica rimedi, medicinali. Vaccini.
Io so nulla, tanto meno di Medicina e Farmacologia, pensa di Virus, ma so, che se non esistessero le malattie e quindi le persone malate, le Case Farmaceutiche andrebbero per cartone. O no?
Detto tutto questo, in libertà e per qualcuno anche follia, mi piace pensare che il mondo orribile in cui stiamo vivendo stia per tirare gli ultimi colpi di coda.
Che un certo Sistema di Potere stia rantolando e perchè esistono sempre più persone che stanno prendendo Coscienza. Che si fanno domande, che incominciano a capire.
Che si ribellano in qualche modo. E davvero, c’è mai stato nella Storia dell’Umanità un così elevato grado di Consapevolezza. Ed è destinato ad aumentare, inesorabilmente.
Questo, fa paura, provoca terrore, in coloro che il Potere lo detengono.
E reagiscono.
Sta a noi farli smettere. E possibilmente levarceli dalle palle.
Definitivamente.
Io in questo, ma non solo, sono ottimista.
Se no non sarei genoano.



Circa l'autore