Seleziona Pagina

Ma ci vogliono davvero così tanto bene?

Ma ci vogliono davvero così tanto bene?

La domanda viene spontanea o almeno a me, visto che ci si affanna e giustissimamente a proteggerci, a proteggere la nostra salute da Virus di ogni tipo e forma, e nello stesso tempo si fa il possibile per probabilmente arrecarci danni ancor maggiori.
Che l’essere umano o almeno l’ultimo modello, l’ultima versione, sia piuttosto bizzarro nei propri comportamenti lo si sa già da un po’, però non è che si goda ad avere ulteriori conferme.
Dico questo perchè le autorità, lo Stato, i nostri governanti insomma, fanno l’impossibile per salvare vite umane dal Covid-19, vite umane che sono comunque in percentuale minore rispetto alla totalità, ma nel contempo sottopone tutti e dico tutti a un pericolo forse ancor maggiore.
Perchè se nel caso del Covid-19 esistono gli asintomatici, gli immuni, i fortunati, con le microonde sparate a manetta 24 su 24 dal così chiamato 5G non si salva nessuno.
Questo perchè esperimenti effettuati ma praticamente ignorati da tutti, dicono quanto possano essere devastanti gli effetti del 5G sulle nostre cellule, sul nostro DNA, sul nostro corpo insomma.
Lo dicono, lo hanno dimostrato, sebbene sugli insetti che io sappia, lo pensano eminenti scienziati e specialisti del campo, ma ai governanti è mai venuto in mente di vedere intanto se è vero e quindi, effettuare esperimenti e prove PRIMA della messa in funzione, PRIMA di installare antenne ovunque, PRIMA di abbattere centinaia se non migliaia di Alberi magari pure secolari, ovunque.
Non è curioso questo fatto secondo voi?
Si adoperano con tutti i mezzi possibili per salvare un tot per cento di popolazione dal Covid-19 e non gli viene cura di non mettere a rischio e in maniera assai pesante, tutti noi.
Quando dico che non ci sto più dentro, non credo di essere così anormale.
Per adesso, visti i rischi e grossi, dico Viva a quei Sindaci che, almeno al momento, hanno bloccato il 5G nei loro Comuni.
Temo, saranno travolti da popolazione infuriata perchè così facendo, il messaggio su WhatsApp o il video del nipotino che ha fatto la Comunione arriverà con 1,5 secondi di ritardo.
Son problemi. Seri.

Circa l'autore