Il Virus ama i Ricchi

Il Virus ama i Ricchi

Ieri sera sono andato a trovare un amico a Recco.
C’era una bellissima iniziativa in Passeggiata e cioè un fantastico concerto con canzoni molto belle, ma che dopo 10 minuti ti veniva voglia di suicidarti. Nulla da dire, sono scelte e che comunque hanno un loro pubblico.
Il dubbio che viene è che si era in una Cittadina rivierasca e a metà Luglio, ma sembrava di essere a Montecatini Terme o a Chianciano, vista l’atmosfera e ovviamente l’età del pubblico, molto scarso, presente.
Ma anche qui niente da dire, sono scelte e che hanno un loro pubblico, appunto.
Ma non è questo il tema, quello di cui voglio parlare e anche da titolo del post.
“Il concerto” mi è stato detto che sia stato tenuto sufficientemente nascosto, nel senso che ne è stato annunciato lo svolgimento solo all’ultimo momento e, per evitare ci fosse troppo assembramento.
Norme anti Covid insomma.
Lascio a voi il giudizio su tutto ciò, perchè no ghe n’ho manco quæ de comentâ.
Ma veniamo al punto e cioè che il Virus adora i Ricchi e detesta i misci.
Perchè questa è l’unica spiegazione che mi do se guardo appunto il video qui sotto.
A Saint Tropez a quanto pare il Virus si auto disarma, si mette a dormire o forse, vista la quantità di figa presente in quel luogo ha altro a cui pensare e guardare.
Siccome non voglio fare un discorso classista, può darsi che Saint Trop sia dotata tutta intorno di pannelli trasparenti e quindi invisibili alti quei trenta quaranta metri che la proteggono e quindi non fanno passare il Covid.
E’ possibile, i francesi in materia di Turismo sono avanti a noi anni luce.
Sta di fatto che a Saint Trop il Virus dorme, a Recco è lì che è sempre pronto a colpire.
Il problema è che magari fosse solo a Recco.


Solito discorso: visto che certi video vengono cancellati da You Tubbo in un lampo, si salvano.

L’Immagine in evidenza è tratta dal sito ufficiale https://saint-tropez.nikkibeach.com/

Circa l'autore