Seleziona Pagina

I Bambini

I Bambini

Mi perdonino i Benpensanti se se quello che sto per dire li farà inorridire o nel migliore dei casi sorridere come lo si fa davanti a chi si ritiene pazzo o semplicemente un coglione, ma nel caso, me ne strafotto.
Pubblico questo articolo perchè condivido direi in toto quello che dice questa bambina di nove anni, età che casualmente usavo facendo scrivere ad un ipotetico bimbo di questa età quello che invece intendevo dire io. Coincidenze.
Quindi non è tanto quel che di altro è contenuto nell’articolo che mi interessa far rilevare, ma le parole di questa bambina.
Quello che dice e soprattutto pensa di noi ‘grandi’, anche se condivido tutto il resto.
Pertanto estraggo alcuni pezzi dell’articolo che comunque potete trovare a fondo pagina e come si dice, faccio copia incolla.
Parla Cathy, nove anni, venuta al mondo e da chissà dove.
Siamo dei poveri bambini. Siamo venuti qui volontariamente; tempi difficili ci attendono, una vera battaglia ci attende. Sono qui per aiutare la mia famiglia a svegliarsi, TUTTI dormono.
Cathy non usa la parola ‘Dio’ perché dice che è stata usata male. Lei lo chiama un “ESSERE” che risiede nella “Luce del giorno”. È un essere che è più di un “EXTRATERRESTRE”. La luce del giorno è da dove veniamo tutti.
Dio non è né uomo né donna. Lui non ha un genere. Questo Essere ha seminato il seme dell’Amore e della Luce, ed è qui che vivono gli Angeli e la Luce.
Quello che insegnano nelle scuole è impreciso. Programmano i bambini come i computer e spengono la luce. Non c’è nulla di buono in questo sistema.
I bambini sono programmati e gli insegnanti “premono” solo i tasti sul computer. I bambini hanno già l’apprendimento di cui hanno bisogno, ma non gli viene data l’opportunità di svilupparlo e completarlo;
L’informazione è troppo rigida a scuola. I programmi scolastici sono come virus, distruggono ciò che abbiamo dentro di noi, e, proprio come un computer quando si invecchia, che diventa obsoleto. Perdiamo l’accesso alle informazioni che sapevamo all’inizio.
L’istruzione è spesso abusata. Il nostro nucleo interno può essere distrutto da una grande quantità di stress, di fronte a più attività, il sonno manca e maggiore ansia. Siamo deliberatamente distrutti. ”
Tutto è possibile.
Le persone devono capire che possono fare quello che vogliono. Quando i bambini giocano usando la loro immaginazione, non è solo immaginazione. Quando diciamo ad un bambino che non può fare questo o quello, ostacoliamo la creazione della sua realtà.
Ciò che immaginano può diventare una realtà. Quello che oggi chiamiamo ‘immaginazione’ può diventare realtà. Diciamo ‘è impossibile’, ma TUTTO è possibile. Dobbiamo crederci, abbiamo questo potere. Quando scopriamo quello che possiamo fare, raggiungiamo il nostro pieno potenziale.
Questi bambini sono venuti per mostrarci la strada. Sono loro che iniziano il processo, aiutando il resto dell’umanità a svegliarsi.
Sfortunatamente, la conoscenza sta cambiando oggi e si perdono informazioni autentiche e veritiere. Di conseguenza, le persone diventano sempre più confuse e perse, prendono in giro i figli delle Stelle o semplicemente non ci credono. Molti bambini delle stelle vengono distrutti dall’educazione.
Dobbiamo aumentare la nostra energia (vibratoria) perché non abbiamo l’energia necessaria; È stata rubata.
Attualmente, abbiamo solo lo 0,05% della nostra energia. Dobbiamo raggiungere l’1,5%

Non male per una bambina di soli nove anni vero?
Dice più o meno le stesse cose che diceva un altro personaggio e secoli fa, tal Giordano Bruno, che non a caso fece una brutta fine dopo essere stato deriso e dileggiato. Funziona così da sempre.
Forse è successo lo stesso con un certo Joshua, un paio di millenni fa. Chissà.
Ma la cosa curiosa è che sono le cose che sta dicendo sempre più la Fisica Quantistica.

Bambini. E di questo genere vengono chiamati Indaco per via della loro Aura e spesso hanno dei meravigliosi occhi blu.
Hanno doti intellettive ed intellettuali molto al di sopra della media e a guardarsi in giro non è che manchino esempi in ogni campo. Ma sarà un caso, una coincidenza.
Bambini. Che oggi, tramite o a causa di un Virus influenzale, stanno, stiamo, distruggendo ancora di più.
Ma anche questa sarà una semplice coincidenza.

https://www.hackthematrix.it/?p=17294

Circa l'autore