Seleziona Pagina

Gli Anziani sono da…. educare

Gli Anziani sono da…. educare

Premessa: se c’è una persona che rispetta gli anziani, i vecchi, sono io. Era una delle prime cose che ci insegnavano a scuola quando eravamo bambini. Se non all’Asilo.
Detto questo, gli anziani, i vecchi, sono un patrimonio per tutti noi e qualsiasi cultura, qualsiasi società dell’antichità aveva e portava un enorme rispetto per essi.
Perchè erano, sono, Saggi, i Saggi.
Io parlo di un altro tipo di vecchi, di persone avanti con l’età e che purtroppo hanno comportamenti deleteri per il prossimo. Arrecano danni e disagi insomma.
Chi sono? Quelli che venisse giù il mondo vanno a comprare mezz’etto di cotto tagliato fine e non una volta al al giorno, ma magari due, tre, se non quattro.
Ora, se avete in casa o come parenti persone anziane di questo genere, cercate di fargli capire che è possibile anche andare a comprare al supermercato una volta al giorno e per tutte.
Magari non glie lo ha detto la televisione o il loro telegiornale preferito, ma vi assicuro che è possibile. Non è vietato nemmeno in tempo di Coronavirus. Anzi..
Io sarà perchè ho avuto l’enorme culo di conoscere solo persone anziane di certo tipo, di tutt’altro tipo rispetto a questi bambini viziati e che rompono i coglioni a chi lavora e di problemi ne ha già di suo e fin troppi.
Io ho conosciuto e ho avuto solo anziani, vecchi, perchè porca puttana sono vecchi, saremo tutti vecchi a una certa età e non serve addolcire alcunchè in tema di termini e di aggettivi, che sono state e sono persone di grande dignità, autosufficienza finchè possono e che appunto cercano mai di rompere i coglioni agli altri, specie a chi sta lavorando.
Pertanto, escluse le persone che poverine sono afflitte da Alzheimer e quindi non in grado di ragionare, se avete vecchi in casa o come appunto parenti stretti, fategli capire una cosa: si può, anzi si deve andare a comprare una volta e poi bòn.
A maggior ragione in periodi come questi che abbiamo la società devastata da sto cazzo di Covid-19. Si dirà, ma poveri piccini, sono anziani.
Anziani un cazzo, perchè con la scusa che sono anziani e che da vecchi si ritorna un po’ se non addirittura come i bambini, nessuno ha il coraggio di dirgli qualcosa.
Perchè a un Bimbo che fa i capricci, due sculacciate glie le si danno e doverosamente.
A un vecchio no, non si può, doverosamente.
Pertanto, quelle di cui sto parlando sono persone sì anziane ma perfettamente in grado di capirle le cose visto che hanno un cervello spesso più lucido del mio.
Sono, per me, solo dei rompicoglioni. Che non sanno che cazzo fare e vanno quindi a romperli al cassiere o al commesso del supermercato di turno.
Lancio una campagna pubblicità e progresso: diciamo ai vecchi che si può comprare mezz’etto di cotto e un litro di latte anche in una volta sola.
Non è proibito.
Grazie.

Circa l'autore