Seleziona Pagina

Due parole su Genoa Spal

Due parole su Genoa Spal

Come sempre di tattica e schemi non parlo perchè non me ne capisco e nemmeno mi interessa capirci.
Non so se sia a causa della scarsezza della Spal, ma ci sono buoni motivi per pensarlo, si è visto comunque un Genoa finalmente capace di costruire buone trame di gioco e soprattutto anche in fase di attacco.
Quindi a differenza delle ultime volte la partita è stata anche piacevole da guardare oltre che ottima sotto l’aspetto del risultato: i tre punti sono tanta manna dal cielo. E ce li prendiamo tutti e con tanto godimento.
Non parlo dei singoli anche perchè sarebbe ingiusto dopo una partita comunque vinta col classico risultato all’Inglese e dopo anche aver sbagliato l’ennesimo rigore.
Io credo che per rivedere così tanti rigori dati al Genoa dovrei vivere ancora due vite, visto che in 60 anni non mi è mai successo.
Al punto che ancora non ci credo, di aver preso così tanti rigori a favore.
Non so voi, ma da genoani penso proviate anche voi questa strana sensazione.
Quindi niente parlar di singoli, se non che vien difficile non citare Schone, sia per la stupenda punizione sia perchè finalmente ha avuto modo di tirarne una da posizione a lui congeniale: abbiamo un Fenomeno nel tirarle e cane se si riesce mai a prendere un fallo dal limite.
Questa volta ci ha pensato Pandev e sempre per non parlare di giocatori Lunga Vita a Goran. Ghe ne foise.
Ma volevo parlare di giocatori solo per un fatto e cioè l’importanza di Behrami.
Ora, mi sembra che Valon sia insostituibile nel mezzo.
Per caratteristiche è l’unico che abbiamo che corre, lotta, contrasta, picchia, fa gioco.
E probabilmente non è un caso che quando esce dal campo lui, il Genoa a centrocampo perde parecchio.
E allora visto che non esiste un sostituto, non può certo essere Lerager, dico la belinata dell’anno: perchè non provare Soumaoro?
Come centrali di difesa non siamo messi male, anzi e comunque abbiamo sempre un Zapata.
E’ vero che si è praticamente perso Romero, ma dietro ci si può sempre arrangiare in qualche modo.
Il casino invece secondo me è se manca Behrami appunto e quindi perchè non Soumaoro lì in mezzo al campo.
E’ una “bestia”, è rapido, è veloce. Marca, tampona, anticipa. Ha piedi più che sufficienti, sa anche dribblare e avanzare palla al piede.
Se c’è da darci di testa son quasi tutte le sue.
E d’accordo che è You Tube ma io gli ho visto fare delle discese da ricordarmi il miglior Ramon
Non potrebbe fare quello che fa Behrami?
Chiedo eh? perchè so un belino di schemi.
Stringendo, se manca Valon in mezzo è un casino e non abbiamo altro di simile.
Io e meno male che non lo sono, fossi Nicola lo proverei.
Sotto con la prossima e Sempre Alè Genoa.

Forza ragazzi.

Circa l'autore