Seleziona Pagina

Dubbi, verità, incongruenze

Dubbi, verità, incongruenze

Permettemi di non essere così terrorizzato da tutto quel che di dice su questo cazzo di Covid-19.
Magari un giorno mi pentirò o addirittura ci lascerò la pelle, se questo dovesse essere il mio Destino. Ma nel caso fossi solamente un incosciente, ciò non mi leverebbe l’avere molte perplessità in merito alla effettiva pericolosità di questo Virus e soprattutto sulle norme adottate o che si dovrebbero adottare.
Ma i dubbi li ho mica perchè mi son svegliato male stamattina, ma perchè non faccio altro che osservare ed ascoltare ciò che sta succedendo intorno a me, a noi.
Intanto, coloro che mi dicono di chiudermi in casa e magari di tappare le fessure delle finestre col Silicone, sono gli stessi che per mesi mi hanno detto che il Morbillo è diventato, era diventato una cosa orribile, tremenda e che mieteva migliaia se non milioni di vittime nel mondo.
Quindi, è diventato OBBLIGATORIO vaccinare Bimbi di pochi mesi o di pochi anni di età con vaccini polivalenti. Melius est abundare quam deficere e non sono diventato improvvisamente colto ma ho solo usato Wikipedia, tranquilli. E poi si risparmia, molto, fare un bel vaccino unico che diversi singoli e specifici. Con somma gioia dei CdA di Multinazionali Farmaceutiche.
Specie, se diventa obbligatorio assumerlo.
Quindi primo dubbio e prime perplessità.
Poi, li ho e ne ho, perchè, come anche nel caso del Morbillo Peste del XXI Secolo, la comunità scientifica, gli Scienziati insomma, sono divisi nei pareri sul Coronavirus.
C’è chi dice una cosa e chi l’esatto opposto.
Pertanto da Ignorante, se non lo sanno loro, se non la sanno loro la Verità, come faccio a saperla io. E quindi, di chi mi devo fidare dei due. Non si sa ancora.
Poi, i provvedimenti. E chì ghe saieiva da rie, se non fosse un argomento molto serio.
Zone Rosse, zone verdi, zone arancioni. Città, Metropoli come Milano praticamente isolate e ridotte a ghetti, a una sorta di campo di concentramento, visto che i Milanesi non possono uscire da lì e nemmeno rientrarci se dovessero uscire.
Ma questo riguarda e casualmente solo l’Italia e gli italiani, visto che non mi risultano esserci da altre parti, in altre nazioni, simili strette su quella che è comunque la libertà personale delle persone, della popolazione.
Mi si dirà: arriveranno anche gli altri e toccherà anche agli altri.
Possibilissimo, ma intanto tocca a noi, a noi italiani. Siamo noi gli “appestati”.
Senza parlare dei “consigli” sul dotarsi di mascherina: sapete quanto è grosso un Batterio? E sapete quanto è grosso un Virus?
Il Virus si misura in Nanometri e quindi in quelle mascherine e magari comprate al supermercato, il Virus, i Virus, ci passano a frotte. Si tengono pure per mano, mentre ci passano..
Dubbi dicevo e quindi se ne aggiungono. Ad esempio, perchè allora non si bloccano, si chiudono proprio i seguenti Aeroporti e cioè Milano Linate, Milano Malpensa e Orio?
Da qui si parte e si arriva in tutto il mondo. E viceversa.
Blocchiamoli allora, a me va benissimo. Più che col Panda non mi muovo.
Poteva mancare il Calcio? E certo che no. E allora vedo oltre che Stadi strapieni ovunque in europa, anche che Barcellona Napoli sarà giocata a porte aperte.
Decisioni assunta da poco, non mesi fa. Ma magari poi si giocherà senza nessuno e senza tifosi napoletani o comunque italiani.
E si perchè a Barcellona nel frattempo è stato bloccato o meglio respinto un quindicenne con gravi patologie, colpito da una grave disabilità. Ha una tetraparesi spastica, con una rara forma di epilessia, che si chiama Sindrome di West. Una malattia che conta un caso su 150mila bimbi. Ha bisogno di cure frequenti che lo costringono a recarsi spesso a Barcellona.
Il bambino, il ragazzino vive a Verona e ieri il direttore del centro di riabilitazione della città catalana lo ha respinto.
Perchè? Perchè è italiano.
Poi se aggiungo i 30.00 (TRENTAMILA) soldati americani che stanno già sbarcando in europa e con al seguito mezzi blindati, carri armati e magari lanciamissili (Ciao Greta!) e per ovvi motivi liberissimi di spostarsi e nel modo più veloce possibile (è una esercitazione) dove vogliono e quando vogliono quindi anche in Italia, Paese indicato dalla CNN e con tanto di cartello esplicativo, come Paese Appestatore e cioè da EVITARE, qualche dubbio in più mi viene.
Specie se i nostri giornaloni e i nostri Tiggì non è che ne parlino poi così tanto di tutto ciò.
Potrei aggiungere altro ma non voglio tediare più di tanto.
Per cui, da Ignorante se non da Mentecatto, è così grave avere qualche dubbio, qualche perplessità?
Io ne ho, li ho e siccome per questo meriterei di essere colto da Covid-19, se sarò punito state tranquilli.
Nel caso, me ne resterò a casa, chiuso in casa.
Come Zingaretti.

Circa l'autore