Seleziona Pagina

Dedicato alle Sardine…

Dedicato alle Sardine…

Ai Girotondisti, ai “compagni” di sinistra, alle Boghe e ai Sugarelli (Soeli in Zeneize) che un domani dovessero nascere come difensori dei diritti e della libertà.
Dove siete cari Paladini dei Diritti Umani e Civili?
E si perchè io ricordo che una volta si era di Sinistra anche perchè si era tutti “Palestinesi”.
Oggi a quanto pare è cambiato qualcosa, perchè sol che a nominare Israele si sente un silenzio assordante.
Cari “compagni” specie del PD.
Io, tra le mie conoscenze, ho dato e continuo a dare rispetto e stima a chi ha dimostrato e mi ha dimostrato di essere davvero di Sinistra e cioè a persone Stefano Rebora e la sua Music for Peace.
Cioè, a persone che hanno anche corso rischi non da poco andando a consegnare di persona cibarie e medicinali alla popolazione di quelle terre, occupate. Da altri.
Io ho mai fatto attivismo, mai partecipato a Cortei se non un paio quando ero studente al Nautico, ma l’unica cosa che ho fatto è stata quella di andare a dare una mano ad “impacchettare” materiale che poi sarebbe giunto a quella Gente.
Ci andai solo un paio di volte perchè a parte la mia pigrizia, in quel periodo avevo dei dolori alla schiena che non mi permettevano di stare in piedi troppo a lungo. Roba vecchia, una spondilosi che mi fece anche smettere di giocare a pallone e che ogni tanto salta fuori.
Ma queste son cose personali e che credo interessino a nessuno.
Sta di fatto che io di gente che parla di Sinistra e di essere di sinistra ne sento e ne vedo a vagonate.
A parte, non si parli di Israele.
Il che mi perplime ma non mi stupisce.
Dove siete care Sardine, girotondisti e persone di sinistra?
Dove sono le Boldrini, cari “compagni” specie del PD.
Non ci sono solo i George Floyd di cui “occuparsi”.


https://www.lantidiplomatico.it/dettnews-zina_palestinese_non_riesce_a_respirare_sotto_il_ginocchio_dei_soldati_delloccupazione_israeliana/82_35503/?fbclid=IwAR3WnPlPFJxlm2YfoxU9v5Wd6dQkGexlQRuaxfELM3y8imwgNJnh1BfLlHU

Circa l'autore