Seleziona Pagina

Che bei tempi…

Che bei tempi…

Eh quelli sì che eran bei tempi e da veri genoani.
Era persino un godere andare al “Pio” e rendersi conto dello stato in cui versavano le strutture sportive del nostro Genoa.
O campo d’allenamento, in sciâ fin.
Si era presi persino da un senso di commozione, te vegniva da cianze insomma, nel vedere tutto quel ben di dio e le attrezzature da palestra più moderne.
Mi ricorderò sempre quella Cyclette, pinn-a de rûzze che stoicamente si stagliava ai bordi del campo, resistendo a qualsiasi intemperia.
Lei era lì, quasi a dimostrare che lei era il Genoa, cioè il Vecchio Grifo che non si arrende, mai.
Vegne due lagrime ancòn oua, a pensaghe.
Che bei tempi figgeu, da veri genoani.
Questo sì che era Orgoglio, mica come adesso che ci hanno tolto tutto.
In compenso han messo una Palestra della madonna, un terreno di gioco che sembra quello di Wembley e già che erano lì han dato anche una bella rimodernata al tutto, spalti compresi.
Ma volete mettere con una volta?
Bei tempi. E che non torneranno più.

https://video.gazzetta.it/genoa-ecco-nuovo-centro-sportivo-gianluca-signorini/367425b0-4e45-11ea-a4fd-e910a8845590?fbclid=IwAR0M1i7eDgqLFjnTcHcD71e_wvwf4TxLG-g8TopOf6k9G6vTzznZxbL4bds

Circa l'autore