Seleziona Pagina

Certo, sarà un altro pazzo

Certo, sarà un altro pazzo

Un malato mentale, un mitomane, oppure una persona che esprime una propria opinione e dicendo cazzate.
Però… a parte l’esempio ma che comunque un senso ce l’ha sugli interruttori cinesi che renderebbero l’America impotente in una eventuale guerra con la Cina, alcune cose che dice sono assolutamente vere.
In primis quella legge e recentissima voluta da Trump che dà certi poteri all’America e se non ricordo male, con questa legge non viene più riconosciuta l’autorità del Tribunale dell’Aia.
Che poi stia per arrivare un vero e proprio Tsunami sui nostri politici e quindi sull’italia, non lo dice soltanto questo signore e che si chiama Maurizio Gustinicchi, ma anche testate giornalistiche e pure personaggi di primo piano della politica americana con i loro Tweet.
E questo succede già da un bel po’, ma ovviamente i nostri Tiggì e giornali di regime non ritengono il caso di parlarne.
Come sempre, solo il tempo dirà ed emetterà le sue sentenze.
Per chi fosse interessato, qui c’è il video, dura solo 8 minuti.
E che comunque as usual suggerisco di vedere.
Specie, ai ‘democratici’, a chi ha dimostrato e sta dimostrando quanto questo appellativo sia del tutto usurpato e quindi fuori luogo.
E’ una parola che non c’entra un cazzo con loro insomma.
Anche se pensano il contrario.



E io come al solito per non saper nè leggere nè scrivere, questo video lo salvo anche su Beyond Genoa.
Son cose che stranamente possono sparire da You Tube da un momento all’altro.
PUF!


Circa l'autore