Seleziona Pagina

Avete un’impresa? Ecco. Ascoltate bene

Avete un’impresa? Ecco. Ascoltate bene

Specie se siete fans, tifosi, sostenitori, adoratori di Conte e del governo giallo fucsia.
Perchè poi non dite che non lo si era detto, che non lo sapevate, che è uno schifo e soprattutto, pigliatevela con voi stessi, perchè siete stati voi ad essere fans, tifosi, sostenitori, adoratori dell’Avvocato del Popolo e del suo governo.
Pertanto pensateci bene, molto bene, prima di fare la belinata di andare in Banca a chiedere quei famosi 25.000 (massimo) euros per cercare di mandare avanti la vostra attività e così magnanimamente elargiti dal governo suddetto.
E’ una inculata, e chiedo venia per il Francese antico, ma questa è. E diventa pure dramma nel caso che viene bene spiegato da Valerio Malvezzi nel video allegato a fine post. Dura solo una decina di minuti.
Si dirà, ma a me che cazzo me ne frega, io sono un dipendente e magari pubblico, che me ne fotte se un bel po’ di attività commerciali salteranno per aria. Andrò a comprare da Amazon o dalla COOP.
Ci starebbe anche come discorso, ma c’è un problema: avrete ben dei figli, dei nipoti, dei parenti, degli amici e anche cari che lavorano nella filiera del commercio. Che so, che fanno i commessi, i baristi, gli operai in qualche piccola o media azienda.
Penso di sì, perchè mica tutti sono dipendenti statali, comunali o sindacalisti, a meno che non sia cambiato qualcosa in italia negli ultimi tempi e quindi non me sia accorto.
Pertanto ritengo che questa sia una cosa, una delle tante, che alla fine riguarda un po’ tutti.
E mi permetto di dire agli ottimisti o solo che ‘distratti’, che col cazzo ritornerà tutto come prima.
Finiti gli arresti domiciliari ve ne renderete conto anche voi.
Mi ci gioco una Spuma.



Circa l'autore