Seleziona Pagina

Andrà tutto bene

Andrà tutto bene

Oltretutto e parlando di vere e proprie prese per il culo, ci hanno stratriturato i coglioni per mesi se non per anni con uno 0,2% in più sul PIL. Ricordiamo tutti vero le discussioni infinite con “l’europa” per poter presentare la legge di bilancio e il tira e molla per ottenere alla fine uno 0,2% di “sforamento” sul debito?
Ecco, adesso l’italia, se va bene, sarà sotto di un 12,8… altro che far fuoco e fiamme per un cazzo di misero 0,2.
Quindi? Se era un dramma sforare dello 0,2%, adesso come si può chiamare una cosa del genere?
Cosa ha da dire e cosa dirà e farà “l’europa”.
E soprattutto, che fine farà l’italia e gli italiani.
E tutto, per un Virus del Raffreddore e una finta Pandemia.
Tranquilli, andràtuttobene.
Potete già ritirar fuori gli striscioni e appenderli ai balconi.
Auguri.

di Giuseppe Masala
Mentre a fine marzo il ministro dell’economia Gualtieri parlava di una perdita di pochi punti di PIL e il premier Conte insisteva con la “potenza di fuoco” (i famigerati 750 miliardi che non si sono mai visti), oggi la Commissione ci fa sapere che l’Italia sarà il Paese col crollo del PIL più grande di tutti: l’11,2%. Più della Francia. Più della Spagna. Più del Portogallo. Più, addirittura, della Grecia.

BREAKING! European Commission sees Eurozone 2020 #GDP growth of -8.7% down from -7.7% in its May forecast. pic.twitter.com/AMYNYu0JCK— jeroen blokland (@jsblokland) July 7, 2020

E quindi ricapitoliamo:
– La Commissione Europea porta le previsioni sul pil italiano del 2020 a -11,2% (sottolineo che il sempre prudentissimo Fmi ci da a -12,8%);
– L’Istat prevede che il 38% delle imprese è a rischio chiusura;
– Bankitalia dice che il 40% dei debitori non può pagare il mutuo.

Cari miei, con dati come questi siamo morti. L’economia italiana è morta. Lo dico per chi non ha capito. O ci diamo una svegliata, o sarà un disastro epocale. Abbiamo pochi mesi. Ma pochi pochi per uscire dalla Ue e per firmare il Memorandum con gli Usa. Poi prepariamo il Processo di Capaci (versione italiana del Processo di Norimberga) contro una classe dirigente sciagurata che in 30 anni ci ha rovinato.
Non c’è tempo. E qui qualcuno aspetta il Recovery Fund. Preferisco non commentare.



 

https://www.lantidiplomatico.it/dettnews-con_dati_come_questi_siamo_morti_abbiamo_pochi_mesi_pochissimi_per_usciredalla_ue/29296_36029/?fbclid=IwAR1mfptHuwsz53HbI73zm9PbeYbEtUT1g5R5fTJ_KrzERJgnUx6V8kJLyz8

Circa l'autore