Seleziona Pagina

Adesso basta

Adesso basta

Accolgo con estremo piacere l’appello di Sara Anzelotti e rivolto a tutti gli italiani.
Ma nemmeno ai tempi di Mengele si arrivava a tanto.
GIU’ LE MANI DAI BAMBINI.

COMUNICAZIONE IMPORTANTE :

Con la nuova DELIBERAZIONE REGIONE LOMBARDIA XI / 3226 del 9 Giugno c.a. ai nostri bambini diversamente abili, che necessitano di servizi di riabilitazione, sarà precluso l’accesso alle terapie senza esami sierologici e tampone Covid-19.

Questa direttiva è inammissibile, considerando che questi sono esami invasivi per TUTTI, figuriamoci per i nostri bimbi. Nei casi più gravi i genitori saranno costretti a rinunciare alle terapie.

Chiamiamo a raccolta TUTTI i movimenti, associazioni, comitati e professionisti per adoperarsi a cambiare queste disposizioni che, ripeto, NON SONO FACOLTATIVE ma prerogativa d’accesso.
I nostri bimbi / ragazzi sono stati prima dimenticati e ad oggi, dopo uno stallo di mesi che li ha portati a perdere competenze raggiunte nel tempo con estrema fatica, sono ancora una volta penalizzati.

Al costo di farmi odiare, ricordando a tutti che l’associazione che rappresento è apartitica, voglio dire a quelli che parlano di firme sul documento legando questo gravissimo fatto ai singoli soggetti, che queste disposizioni sono firmate REGIONE LOMBARDIA, la disabilità non ha colore politico e chiunque ci sia al governo è tenuto a tutelarci! BASTA fare politica sulla pelle dei nostri bambini, per la miseria!


Circa l'autore