Seleziona Pagina

A Minella è rimasto Spinelli…

A Minella è rimasto Spinelli…

Al giornalista territoriale economico Minella, cantore delle gesta dell’imprenditorialità genovese e ligure, di tutti quelli che si incrociavano in allegra compagnia, al ristorante Europa di Galleria Mazzini, tra uno stocco ed uno scopone, è rimasto Spinelli, al quale si può chiedere pure del Genoa e forse è veramente l’unico che possa dire qualcosa, visto che su Carige ha trovato alleati diversi, passando da Malacalza a Mincione e Volpi, con Gallazzi e Fiorentino sullo sfondo. E Minella finisce così l’intervista a Spinelli, a domanda risponde: Eh… sul Genoa, tutto da interpretare: sospiro? Desiderio? Lo so, ma non lo dico? Il vecchio Spinelli non si smentisce, li seppellisce tutti.

Circa l'autore

IL LANTERNONE di Boccanegra

Pensionato, libero pensatore, nulla facente, amante dei cantieri dove poter suggerire agli operai il modo migliore per intervenire in tubature guaste e porvi rimedio, senza per questo essere brutalmente insultato. Se avanza tempo dipingo e scrivo brevi post su Faccialibro per amici trovati in rete, no perditempo